Stampa
Patata fondente, uovo, fonduta valdostana e tartufo

Patata fondente, uovo, fonduta valdostana e tartufo

Piatto Main Course
Cucina Italian
Porzioni 4 persone
Chef Claudia Bonera

Ingredienti

  • 4 patate rosse
  • 100 gr ricotta fresca piemontese
  • 50 gr parmigiano grattugiato
  • 4 tuorli d'uovo
  • 1 scalogno
  • 1 mazzetto timo fresco
  • 1 tartufo bianco
  • olio extravergine

PER LA FONDUTA VALDOSTANA

  • 100 ml latte intero
  • 25 ml panna fresca
  • 100 gr fontina valdostana
  • 20 gr burro
  • 25 gr farina "00"
  • noce moscata
  • sale, pepe

Istruzioni

  1. Sbucciate le patate, tagliatele a metà. Con uno scavino praticate un foro centrale.

    Cuocete a vapore per circa 20 minuti. Tenetele da parte.

  2. Stufate lo scalogno tritato in una padella con olio extravergine e poca acqua.

    Lavorate la ricotta piemontese con il parmigiano grattugiato. Unite lo scalogno stufato. Regolate di sale e pepe. Trasferite la crema in una tasta la pasticceria.

  3. Portate a bollore il latte. In un'altra padella rosolate il burro, unite tutta la farina e cuocete per 5 minuti. Aggiungete la fontina, il tuorlo l'uovo, la panna e altro latte. Regolate di sale, pepe e noce moscata. Frullate al mixer la fonduta. Tenetela al caldo, senza mai portarla al bollore.

  4. Farcite le patate con poca crema alla ricotta. Adagiate delicatamente i tuorli d'uovo e altra crema, fino a coprirlo. Cuocete a vapore per 3 minuti.

  5. Componete il piatto versando sul fondo la fonduta valdostana, la patata al centro, timo fresco e una grattugiata abbondante di tartufo.

    Come guarnizione potete inserire una cialda di formaggio grattugiato.