Stampa
Tartellette alla crema pasticcera, macaron e frutti di bosco

Tartellette alla crema pasticcera, macaron e frutti di bosco

Piatto Dessert
Cucina Italian
Preparazione 45 minuti
Cottura 18 minuti
Porzioni 4 persone
Chef Claudia Bonera

Ingredienti

  • 190 gr burro La Centrale del Latte di Brescia
  • 165 gr zucchero a velo
  • 4 gr sale fino
  • 56 gr farina di mandorle
  • 94 gr uova intere La Centrale del Latte di Brescia
  • 113 gr farina "00"
  • 321 gr farina "00"

PER LA CREMA PASTICCERA AL MICROONDE

  • 4 tuorli La Centrale del Latte di Brescia
  • 500 ml latte intero La Centrale del Latte di Brescia
  • 90 gr zucchero semolato
  • 50 gr amido di mais
  • 1 bacca di vaniglia

PER LA DECORAZIONE

  • 6 macaron
  • 1 cestino more fresche
  • 1 cestino mirtilli freschi

Istruzioni

  1. Quando avete in previsione di preparare la frolla, consiglio di iniziare la sera precedente in modo tale che riposi tutta la notte in frigorifero, avvolta dalla pellicola.

    Per la preparazione: iniziate a lavorare in planetaria o in una ciotola il burro (non freddissimo) con lo zucchero a velo e le uova. Quanto tutto si sarà amalgamato, unite la farina di mandorle ed il sale e continuate a lavorare. Aggiungete a questo punto la prima parte di farina, lavorate fino al completo assorbimento, e infine aggiungete la restante farina.

    Formate un panetto e riponete in frigorifero a riposare.

  2. Per la crema pasticcera: mescolate in una tazza 150 ml di latte freddo (preso dal totale), con l'amido di mais, fino a quando non si sarà sciolto completamente.

    In una ciotola, lavorate i tuorli con lo zucchero e i semi della vaniglia, servendovi di fruste elettriche, fino ad ottenere un composto chiaro e omogeneo.

    A questo punto versate sul composto di tuorli e zucchero il latte con l'amido di mais, amalgamate. Unite il latte restante (sempre freddo) e continuate a lavorare la crema per qualche secondo.

    Trasferite la crema in un contenitore adatta alla cottura a microonde. Impostate la potenza 700 W, e cuocete la crema per 2 min, al termine dei quali la crema risulterà ancora liquida.

    Estraete il contenitore, mescolate e cuocete per altri 2 min.

    Mescolate energicamente la crema così ottenuta con una frusta. Nel caso risultasse troppo liquida, proseguite la cottura, 1 min. alla volta, controllando e mescolando ogni volta.

    Riponete la crema a raffreddare, coperta da pellicola.

  3. Estraete da frigorifero la pasta frolla. Stendetela con l'aiuto del mattarello allo spessore di 3 mm. Rivestite gli stampi da tartelletta imburrati, facendo attenzione a livellare i bordi.

    Riponete in freezer gli stampi per circa mezz'ora. Questo procedimento è importantissimo in quando servirà a non far "collassare" i bordi, mantenendoli stabili.

    Cuocere in forno preriscaldato a 165° le basi di frolla per circa 17-18 min.

    Fatele raffreddare.

    Farcite le tartellette con la crema pasticcera ormai fredda, livellando la superficie.

    Decorate con frutti di bosco ed eventualmente 1 macaron.