Estate Primi piatti

Pasta, gamberi rossi e pesto di alghe Nori

19 giugno 2018

“Pasta, gamberi rossi, burrata freschissima e pesto di alghe Nori”

Il mio nuovo sito, totalmente rivoluzionato nell’impaginazione, grafica, stile, per renderlo più somigliante a quella che sono, non è stato ancora inaugurato doverosamente. Tanta fatica, tanti sacrifici, tante notti insonni, tanto stress vanno obbligatoriamente ricompensati, non solo dei vostri calori e sentiti complimenti, ma con la pubblicazione di una ricetta che mi sta molto a cuore, perché creata da quello che ritengo oggi sia il mio “chef preferito”.

Giancarlo Perbellini, chef veronese bi stellato Michelin. La sintesi e la rappresentazione della cucina, in tutto il suo insieme di sfaccettature, che si avvicina al mio essere. Calma, rigore, tecnica e creatività da vendere. Il tutto mischiato egregiamente con ricercata semplicità, pulizia, riservatezza e maturità.

E soprattutto, capacità  di esaltare e valorizzare alla perfezione gli ingredienti base, mantenendo la loro essenza e tutti i lori sapori autentici.

Mezze maniche al profumo di mare, ripiene di gamberi rossi freschissimi, stracciatella di burrata, pesto di alghe Nori e alghe croccanti.

In collaborazione con Noui.

Pasta, gamberi rossi e pesto di alghe Nori

Porzioni 4 persone
Chef Claudia Bonera

Ingredienti

  • 40 mezze maniche
  • 20 gamberi rossi freschissimi
  • 150 ml fumetto di pesce
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 limone biologico
  • 150 gr stracciatella di burrata
  • 8 alghe Nori fritte
  • olio extravergine

PER IL PESTO DI ALGHE NORI

  • 20 gr alghe Nori
  • 40 gr pinoli
  • 10 gr aceto bianco
  • olio extravergine

Istruzioni

  1. Per il pesto, lavorate tutti gli ingredienti al mortaio. Tenete da parte

  2. Lessate la pasta al dente in abbondante acqua salata. Portate a bollore il fumetto di pesce. Scolate la mezze maniche, terminate la cottura con il fumetto e mantecate con l'olio evo.

  3. Pulite i gamberi rossi eliminando i carapaci ed il budello. Conditeli con sale, olio e limone.

  4. Componete il piatto inserendo un gambero in ogni mezza manica. Ultimate con ciuffi di burrata, pesto di alghe Nori. Decorate con le alghe fritte

Potrebbe piacerti anche

Nessun commento

Lascia una risposta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.