Dolci al cucchiaio Estate

Charlotte con crema di lamponi e yogurt

15 agosto 2018
Charlotte alla crema di yogurt e lamponi

In questo periodo ripenso spesso alla mia infanzia. Alla bambina felice e spensierata che avrei voluto essere e che, per forze di causa maggiore non sono stata. Avrei voluto essere accudita e coccolata con una tazza di cioccolata calda nei freddi inverni e con profumate torte di mele. Con calde coperte rimboccate fino agli occhi e carezze ad ogni mio risveglio.

Tutt’altro! Ho accudito, coccolato protetto le persone che amavo da demoni e dolori strazianti. Sono cresciuta “scalza e nuda”, senza una parola di sostegno o incoraggiamento. Tutta la mia vita a prendermi cura degli altri.

Altri, scelti inconsapevolmente a hoc anche oggi, proprio per portare avanti nel tempo la mia “missione”.

Preparare dolci significa per me donare la felicità, la tenerezza, la dolcezza che avrei voluto ricevere. Questo, probabilmente, è l’unico modo che conosco, per esprime affetto, e solo pochi, pochissimi direi, sono riusciti a percepirlo.

Solo i pochi che, per affinità, sensibilità, delicatezza e tenerezza d’animo mi assomigliano.

Questi POCHI fanno parte della mia vita e riempiono le mie giornate.

    In collaborazione con Noui.

Charlotte alla crema di lamponi e yogurt

Piatto Dessert
Cucina Italian
Porzioni 4 persone
Chef Claudia Bonera

Ingredienti

  • 100 gr burro a temperatura ambiente
  • 100 gr albumi a temperatura ambiente
  • 100 gr zucchero a velo
  • 100 gr farina "00"

PER LA CREMA DI LAMPONI E YOGURT

  • 300 gr yogurt alla vaniglia
  • 150 gr panna fresca
  • 1 lime
  • 10 gr gelatina alimentare in fogli
  • 300 gr lamponi freschi

PER LA DECORAZIONE

  • 100 gr more fresche
  • 100 gr lamponi freschi
  • 100 gr mirtilli
  • 1 rametto menta fresca
  • zucchero a velo

Istruzioni

  1. Per le lingue di gatto: lavorate in planetaria lo zucchero a velo con il burro morbido fino ad ottenere una crema liscia. Unite la metà degli albumi, mescolate, e poi i restanti. Versate poco alla volta la farina setacciata.

    Trasferite il composto in una tasca da pasticceria con la bocchetta liscia del '10 e riponete in frigorifero a riposare per 10 minuti. Dressate i biscotti su una teglia da forno rivestita di carta, ad una lunghezza di 7 cm circa e 1,5 cm di larghezza, separandoli tra di loro. Cuocete in forno ventilato per 8 minuti circa a 180°, fino a quando i bordi saranno dorati. Fateli raffreddare.

  2. Mettete a bagno la gelatina in acqua fredda. Rivestite i ring con carta da forno e adagiate in verticale le lingue di gatto. Montate la panna con lo zucchero a velo, unite lo yogurt in più riprese e la gelatina sciola a caldo nel succo del lime e i lamponi ben lavati. Trasferite la crema in una tasca da pasticceria. Riempite gli i ring. Riponete in frigorifero a riposare per almeno 3 ore.

  3. Decorate le charlotte a piacimento con frutti di bosco e foglioline di menta fresca. Spolverizzate con lo zucchero a velo.

Potrebbe piacerti anche

Nessun commento

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.