Autunno Collaborazioni

Alberello di Natale al cioccolato, torrone, pistacchi e amarene

8 dicembre 2017
 
Oggi, come da tradizione, in tutte le famiglie si prepara l’alberto di Natale. E’ una dolcissima ricorrenza che ricordo sin dalla mia infanzia, quando dalla soffitta di prelevavano polverosi scatoloni stracolmi di luci immanabilmente ingarbugliate e si iniziava ad allestirlo. Lo ricordo imponente e grandissimo, in bella vista nell’angolo vicino alla finestra del soggiorno, addobbato con palline reciclate e lavoretti di noi bambini. E poi l’emozione, quando il papà inseriva la spina e tutto prendeva vita. In tanti momenti particolarmente impegnativi delle mie giornate, vorrei rivivere e respirare a pieni polmoni quella serenità e leggerezza. Quel mondo incantato e totalmente perfetto è solo un ricordo lontano.
Oggi per voi, in questa giornata carica di tradizione, ricordi e un pizzico di nostalgia,  ho preparato un alberello speciale. Molto goloso e insolito, anch’esso legato alla tradizione. Il classico Salame di Cioccolato che preparava  nonna Gina in una nuova veste, ancor più festosa e conviviale del tradizionale. A proposito di tradizione e di dolci dimenticati, questa ricetta la trovate pubblicata sul numero appena uscito in edicola di “Vini & Cucina Bresciana”  con la quale, proprio da questa uscita, ho iniziato una bellissima collaborazione…
Buona Festa dell’Immacolata!
 
 
 
Ingredienti per l’alberello:
 
 
  • 120 gr di zucchero semolato
  • 80 gr di cacao amaro
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 70 gr di burro a temperatura ambiente
  • 100 gr di biscotti secchi
  • 50 gr di pistacchi tritati
  • 50 gr di torrone friabile
  • 30 gr di amarene candite

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Preparazione: sgusciate l’uovo intero e il tuorlo in una capace terrina, unite lo zucchero e lavorate a crema per 5 minuti, usando un cucchiaio di legno o in planetaria. Unite il cacao amaro setacciato e il burro a tocchetti. Pestate i biscotti secchi, senza ridurli in polvere (foto 1) e tritate grossolamante il torrone e le amarene. Unite il tutto alla crema al cioccolato, cercando di amalgamare bene. Foderate una teglia quadrata con carta da forno. Adagliate e livellate il composto, schiacchiandolo con un cucchiaio leggermente inumidito (foto 2). Riponete in freezer per almeno 4-5 ore. Estraete la mattonella di cioccolato e porzionatela, creando tanti cubetti 3×3 cm. Componete l’albero di cioccolato sovrapponendo a scalare tutti i golosi mattoncini.
A piacimento, potete devorare l’alberello con fili di zucchero.

Potrebbe piacerti anche

1 Commento

  • Rispondi Simona Nania 8 dicembre 2017 at 20:34

    Davvero molto bello e goloso! 👏

  • Lascia una risposta

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.