Estate Pane & co

Burger di salmone e profumi dell’orto

19 settembre 2018

Basta poco per iniziare al meglio la giornata. Con il tempo, ho imparato a concedermi piccole coccole, impagabili e preziosi rituali ai quali non riuscirei più a rinunciare, perché, semplicemente, mi fanno star bene.

Oltre all’indispensabile aroma di caffè che si diffonde in tutte le stanze, e che ci si prepari in quindici minuti o in due ore, poco importa, la cosa principale è conoscere il proprio metabolismo e rispettarlo. Se il nostro rituale mattutino prevede di fare le cose in tutta calma, bere tre caffè e fare due docce, rispettiamolo!

La giornata inizia bene se ci si prende cura di sé, scegliendo con cura i vestiti che ci piacciono e ci stanno meglio. Si sa, se sentiamo che il nostro abbigliamento non è adatto, trascorreremo una brutta giornata a chiederci come mai abbiamo indossato un determinato capo, abbinandolo ad un altro ancora più improbabile.

E poi, non da meno…MUSICA! Vasco Rossi aveva già intuito l’effetto motivante che una bella canzone conferisce alla nostra giornata, e… SORRISI, da regalare a chi è capace di ricambiare.

  In collaborazione con Noui. 

Burger di salmone ai profumi dell'orto

Piatto Snack
Porzioni 4 persone
Chef Claudia Bonera

Ingredienti

  • 340 gr farina Manitoba
  • 220 gr latte intero
  • 4 gr lievito di birra fresco
  • 15 gr zucchero semolato
  • 30 ml olio evo
  • 7 gr sale fino
  • 7 gr malto
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 2 cucchiai latte intero
  • 1 cucchiaio semi di sesamo nero

PER LA FARCITURA

  • 600 gr salmone fresco
  • 1 mazzetto erbe aromatiche
  • 1 limone non trattato
  • 2 pomodori occhio di bue
  • 1 cetriolo
  • 1 cuore insalata riccia
  • 4 cucchiai yogurt greco
  • sale, pepe

Istruzioni

  1. Per i Buns: sciogliete il lievito nel latte tiepido. Unite il malto. In planetaria versate la farina setacciata. Versate lentamente il latte lavorando l’impasto. Unite l’olio e lo zucchero e infine il sale.Impastate poi sulla spianatoia fino ad ottenere un impasto liscio e setoso. Lasciatelo riposare fino al raddoppio (circa 3 ore) in una ciotola coperta da pellicola. Trascorso il tempo, sgonfiate l’impasto e ripiegatelo più volte su se stesso. Lasciatelo riposare per mezz’ora coperto da un panno. Formate dei panini del peso di 70 gr cad., adagiateli su una teglia con carta forno. Fate riposare ancora per mezz’ora coperti da pellicola. Spennellate i panini con il tuorlo e il latte mischiati. Infornateli per circa 25 minuti a 180°.

  2. Tritate a coltello il salmone, salatelo e pepatelo. Tritate finemente ìe erbe aromatiche e unitele al salmone. Preparate 4 burger e avvolgeteli, uno per uno, in un foglio di carta da forno.

  3. Tagliate a fette sottili il cetriolo, il limone e il pomodoro. Pulite e condite l'insalata riccia. 

  4. Scaldate una padella antiaderente ampia e cuocete i cartocci di pesce 3 minuti per lato. Toglieteli dalla padella e lasciateli riposare 2 minuti prima di eliminare la carta. 

  5. Tagliate a metà i panini e farciteli con il limone, l'insalata, i burger, le fette di cetriolo e i pomodori.

Potrebbe piacerti anche

Nessun commento

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.